La carta di identità, in formato cartaceo o elettronico (CIE) è un documento che consente di espatriare e viaggiare in diversi paesi: innanzitutto quelli dell’Unione Europea a cui se ne aggiungono diversi altri. Condizione sine qua non è naturalmente che il documento non sia contraddistinto dalla dicitura “Non valida per l’espatrio”, che indica i documenti di identità utilizzabili solo all’interno dei confini italiani. In questi casi, se si vuole viaggiare all’estero, è necessario essere dotati di passaporto e, se i paesi di destinazione lo richiedono, di eventuale visto da richiedersi presso le ambasciate e i consolati.
In alcuni paesi non viene accettata la carta d’identità rinnovata: se avete rinnovato di recente una vecchia carta d’identità, contattate un’ambasciata o un consolato del paese che volete visitare, per chiedere conferme della validità del vostro documento.

PAESI IN CUI LA CARTA DI IDENTITA VALE PER L’ESPATRIO

Albania
Andorra
Austria
Belgio
Bosnia-Erzegovina
Bulgaria
Cipro
Croazia
Danimarca
Estonia
Finlandia
Francia
Georgia
Germania
Gibilterra
Grecia
Guadalupa
Guyana francese
Irlanda
Islanda
Kazakhstan
Kirghizistan
Lettonia
Liechtenstein
Lituania
Lussemburgo
Malta
Martinica
Moldavia
Monaco (Principato di Monaco)
Montenegro
Nauru
Norvegia
Paesi bassi
Polonia
Portogallo
Regno unito
Repubblica Ceca
Repubblica di Macedonia del nord
Repubblica di Serbia
Réunion
Romania
San Marino
Slovacchia
Slovenia
Spagna
Svezia
Svizzera
Tunisia
Turchia
Ungheria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *